Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
Cerca per ARTISTA
Cerca per STRUMENTO
DISCHI PREMIATI
Le LINEE EDITORIALI
PUNTI VENDITA
Rassegna Stampa LABEL
• JAZZIT AWARD 2013
• TOP JAZZ 2013

Categorie
1. Catalogo DODICILUNE
2. Catalogo KOINE'
3. Catalogo FONOSFERE
4. Catalogo CONTROVENTO
5. Catalogo CONFINI
6. Catalogo WYSIWYG
7. SPECIAL PRICE
8. VINILE

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

ANTONIO AMATO ENSEMBLE - SPERANZE



Prezzo*: € 12,90 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Il 15 maggio esce in Italia e all’estero distribuito da Ird e nei migliori store digitali, “Speranze” nuovo progetto discografico dell’Antonio Amato Ensemble, prodotto dall'etichetta salentina Dodicilune con il sostegno di Puglia Sounds Record 2016.

Pugia Sounds 2016

"This album is a fantastic addition to the great music of the Salento region. The Antonio Amato Ensemble are top quality musicians and the playing, arrangements, music and words create a wonderful sound that will resonate all over the world.
PHIL MANZANERA 2016


«Questo album è una fantastica aggiunta al repertorio della musica del Salento. L’ensemble è composto da musicisti di grande qualità. Le parole, la musica e gli arrangiamenti creano un suono meraviglioso che risuonerà in tutto il mondo», sottolinea Phil Manzanera, storico chitarrista dei Roxy Music, arrangiatore, produttore e collaboratore di Brian Eno, Robert Wyatt, Chrissie Hynde, Kevin Ayers, Annie Lennox, David Byrne, David Gilmour, Pink Floyd e maestro Concertatore della Notte della Taranta 2016.

Il Futuro del Passato” è la frase che meglio potrebbe rappresentare la filosofia stilistica del gruppo che, in dieci anni di attività, è riuscito a sviluppare un sound originale, riconoscibile e alternativo al suono legato alla musica popolare salentina. “Speranze” crea un punto d’incontro inedito tra due mondi apparentemente paralleli. Brani originali e brani classici della tradizione (“La tabaccara” e “Vorrei Volare”) convivono coerentemente nella dimensione musicale del gruppo dove le esperienze eterogenee di ciascuno dei suoi componenti si incontrano con il canto tipico della tradizione dialettale salentina di Antonio Amato. Strumenti acustici e sonorità della tradizione si intrecciano in simbiosi musicale con strumenti elettronici e sonorità moderne senza perdere di vista le ritmiche ipnotiche e ancestrali che rappresentano la colonna portante della "Pizzica". I testi originali, pur ispirandosi alla poetica e alla "sofisticata semplicità" dello stile popolare, affrontano  tematiche attuali senza cadere nell'anacronismo. In “Speranze” c’è una visione nuova della Musica Popolare Salentina: il coraggio di osare e constatare come una cultura così antica per un territorio, ancora oggi possa  avere tanto da dire con un linguaggio vivo, rinnovato e moderno senza recidere il cordone ombelicale con la Tradizione. In scaletta anche “Lu Bene Mio” di Matteo Salvatore e “La Malarazza” di Domenico Modugno.

"The Future of the Past" is the phrase that could fully represent style and philosophy of Antonio Amato Ensemble group that in ten years of activity has managed to create its own, original, recognizable, alternative sound compared to typically Salento folk music. "Speranze" creates an innovative intersection between two distant worlds: contemporary original songs and classic songs of Salento. This  original and contemporary music - that recalls the experiences of each member from rock, pop and classical - is harmonized by Antonio Amato with his dialect and sound in a typical Salento style.
A contemporary music that combines acoustic instruments and sounds of tradition with electronic instruments and modern sounds, which, however, often does not give up the hypnotic rhythms typical of ancestral tradition. The original texts , while referring to the poetic and the popular style, in the meantime retain a new simplicity and spontaneity, related to the current daily experiences, instead of being connected to  anachronistic contents of  the past. "Speranze"  is a kind of new Salento folk music, which is reborn as a new, modern  and living language, that brings with it  the great experiences of the past.

 

Il progetto “Antonio Amato Ensemble” nasce nel 2000 per creare un connubio tra musica popolare e musica classica, creando un suono raffinato e allo stesso tempo autentico. Dopo il primo disco “Spingula maringula”, nel corso degli anni il progetto si è arricchito man mano di altri punti di vista, allargandosi oltre i consueti confini per pensare senza “etichette”. Tra il 2005 e il 2007 escono “Incanto” e “Misticanza”. La musica è intesa come “comunicazione”, come flusso di pensieri sonori, come trepidazione. I brani ospitano ritmi dispari, echi esotici e contaminazioni, propongono un sound raffinato con arrangiamenti inconsueti. Nel 2010 esce “Furtuna”.

L’ensemble, guidato da Antonio  Amato (cantante eclettico che si è saputo affermare nel corso della sua lunga carriera come uno degli interpreti più rappresentativi del Salento) è composto da Antonio Marra (batterista della Notte della Taranta sin dal 1999, assistente musicale dei Maestri Piero Milesi, Ambrogio Sparagna, Mauro Pagani, Phil Manzanera,
componente di spicco di progetti musicali che spaziano dal rock al blues), dall’oboista e tastierista Valerio Rizzello (arrangiatore dell’ensemble sin dalla nascita); dal violinista e violista Armando Ciardo (attivo sia in ambito cameristico-orchestrale che nella scena pop), dal chitarrista Palmiro Durante (dal 2005 al 2009 nell’Orchestra della Notte della Taranta, cantautore e collaboratore di Ninfa Giannuzzi, Emanuele Licci e molti altri), dal bassista Luigi Baldassarre (collaboratore di varie formazioni rock e world). Ospite in due brani (“Lu bene mio” e “La tabaccara”) anche il trombettista Andrea Sabatino. La copertina del disco è stata realizzata dai bambini di 3 anni della Scuola dell'Infanzia dell'Istituto Oxford Group di Lecce"

TRACKLIST
1 – Speranze
2 - Comu 'Nu Figliu
3 - La Malanotte
4 - Lu Bene Mio
5 - Lu Sapientune
6 - Prumisa D'amore
7 - La Malarazza
8 - La Danza Te Le Sierpi
9 - La Storia
10 - La Tabaccara
11 - Vorrei Volare

Musica Antonio Marra/Antonio Amato – testo Antonio Marra (1, 2, 5, 9)
Musica e testi Palmiro Durante (3, 8)
Musica e testi Matteo Salvatore (4)
Musica e testi Antonio Marra/Antonio Amato - testo Antonio Amato (6)
Musica e testi Domenico Modugno (7)
Musica e testi tradizionale (10, 11)

 

English Lyrics download (PDF 200kb)

 

(P) 2016
Dodicilune FNF109
8033309691091

 

MUSICISTI
Antonio Amato - voci, tamburello, chitarra classica (11)
Valerio Rizzello - piano, tastiere, electronics
Antonio Marra – batteria, percussioni elettroniche
Palmiro Durante – chitarra classica
Armando Ciardo - violino
Luigi Baldassarre - basso (fretted/fretless)
guest Andrea Sabatino – tromba (4), flicorno (9)


Total Time 45,28


VIDEO
Speranze (official videoclip by P. Ciracì)
 

 

 

RASSEGNA STAMPA
BLOGFOOLK
GAZZETTA (19/6/16)
QUOTIDIANO (19/6/16)
VIRGILIO
REPUBBLICA BARI
247LIBERO.IT
PUGLIALIVE
TORRESANGIOVANNI.IT
MUSICZOOM
ITALIAN-EVENTI
SALENTOFLASHNEWS
IL TACCO DI BACCO
WHEREVENT
EVENSI
LEUCAWEB
COOLCLUB 2

BLOGFOOLK
QUOTIDIANO
APPUNTI DI PUGLIA
IL PAESE NUOVO
COOLCLUB
ARTXFM (podcast)
GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO 15/5/2016

 

 
 

PREASCOLTO & DIGITAL DOWNLOAD 

 

 






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità