Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
Cerca per ARTISTA
Cerca per STRUMENTO
DISCHI PREMIATI
Le LINEE EDITORIALI
PUNTI VENDITA
Rassegna Stampa LABEL
• JAZZIT AWARD 2013
• TOP JAZZ 2013

Categorie
1. Catalogo DODICILUNE
2. Catalogo KOINE'
3. Catalogo FONOSFERE
4. Catalogo CONTROVENTO
5. Catalogo CONFINI
6. Catalogo WYSIWYG
7. SPECIAL PRICE

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

THEO ALLEGRETTI - MEMORIE DEL PRINCIPIO



Prezzo*: € 12,90 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Giovedì 31 marzo esce "Memorie del Principio" del pianista, compositore e improvvisatore Theo Allegretti. Prodotto dall’etichetta Dodicilune, distribuito in Italia e all’estero nel circuito IRD e nei migliori store digitali, il disco propone nove brani che rappresentano un viaggio lungo un percorso che attraversa idealmente i primordi del pensiero filosofico.

Allegretti ricerca un linguaggio personale che, attraverso la commistione e la rielaborazione di diversi generi e l’uso di sonorità evocative, si rivela in una sorta di “espressionismo spirituale”. Intraprende studi classici e jazz, perfezionandosi con maestri come Giorgio Gaslini, Enrico Pieranunzi e Gianni Lenoci. Nel corso degli anni si cimenta in collaborazioni e composizioni di varia natura, realizzando jingle, arrangiamenti, musiche per radio-tv e teatro ed esibendosi in solo, in recital di poesia e teatro-musica, in diversi ensemble nonché con la confluenza di altre arti.

Memorie del Principio” si basa su alcuni testi tratti da frammenti dei primi filosofi della storia (VI e V sec. a.C.) e rappresenta una testimonianza del momento che portò alla nascita del pensiero occidentale laddove il sapere filosofico era ancora collegato a quello delle altre scienze e dottrine e portava in sé l’embrione di un pensiero che, venuto alla luce diversi secoli prima della nascita di Cristo, risulta sorprendentemente attuale anche oggi, a distanza di oltre due millenni. La ricerca del “principio” di tutte le cose, le diverse concezioni di “cosmologia” e argomenti a questi affini vengono raccontati dalle parole degli stessi protagonisti in un suggestivo viaggio intorno alle origini. Questo è capace di suscitare forti suggestioni a prescindere dalla corrente di pensiero a cui si aderisce nel giustificare la propria presenza in questo mondo.

Da questo concept è nato uno spettacolo di teatro-musica, un reading di musica d'atmosfera con testi di poesia e prosa degli albori del pensiero filosofico. I materiali sono stati poi sintetizzati in nove brani (tralasciando anche alcuni autori e molti spunti musicali), confluiti nel cd, che propongono un mélange di ambient-jazz atmosferico, minimale ed etnico, con alcune allusioni a stilemi della musica greca antica. Nel disco ognuno dei sette pezzi principali è dedicato a un filosofo e al rispettivo pensiero, con un proprio “mood” ed una propria ratio. Inoltre, ve ne sono altri due che fungono quasi da corollario. Il primo, “Verso Mileto”, apre il lavoro e introduce Talete, il primo filosofo della storia, attraverso uno scritto di Callimaco che ne delinea il contesto. L’altro, “Il Caos vi era…”, rappresenta invece il pensiero mitologico ed è dedicato ad Orfeo, evocato da un passo tratto da “Gli uccelli” di Aristofane; mentre in ordine logico e cronologico sarebbe stato più appropriato porlo all’inizio del lavoro (come nella performance dal vivo), nel disco è l’ultimo, con la sua atmosfera oscura, quasi come se fosse un’appendice che non intacca le sonorità più luminose del resto dell’opera che idealmente si conclude con il brano dedicato a Democrito. A corredo di ogni brano vi è un compendio degli scritti da cui le musiche sono tratte: una chiave di lettura, uno spunto di riflessione nonché bussola per orientarsi nell’ascolto di questo itinerario.


TRACKLIST
1 - Verso Mileto
2 - Scegli una sola cosa (Talete)
3 - Da dove gli esseri hanno l’origine (Anassimandro)
4 - Tutto scuote (Senofane)
5 - Così profondo è il suo logos (Eraclito)
6 - Là mi portarono i molti saggi corsieri (Parmenide)
7 - Tanto più è anche adesso (Anassagora)
8 - La tranquillità dell’animo (Democrito)
9 - Il caos vi era...
 
Tutte i brani sono composti ed eseguiti da Theo Allegretti


(P) 2016
Dodicilune ED353
8033309693538

 

 

MUSICISTI
Theo Allegretti, piano, prepared piano

 

Total Time 54,49

 

VIDEO
DISTORSIONI.NET YOUTUBE PLAYLIST
CASA FIGARO ON AIR (26/5/16, live streaming podcast)
TUTTO SCUOTE
 

 

 

RASSEGNA STAMPA
NIGHT ITALIA (intervista)
SOUNDCONTEST (S. Dentice)
ALTRI SUONI (F. Varriale)
BLOGFOOLK (Speciale Dodicilune by M. Calloni)
JAZZIT (JAZZIT LIKES IT!)
ALIAS IL MANIFESTO 10/9/16 (G. Festinese)
DISTORSIONI (album consigliato)
ONLINE-JAZZ (G. Gatto)
STRATEGIE OBLIQUE (R. Paviglianiti)
ROCKERILLA (E. Ramunni)
RADIO POPOLARE VERONA (podcast IMPULSE JAZZ 25/5/16 by Nicola Barin)
RADIO POPOLARE VERONA (podcast 16/5/2016)
MAA RADIO - Portugal (The Colours of Music - podcast #37)
IL DIAPASON (A. Nobis)
ROCKERILLA (errata corrige by M. Salvadori)
ROCKERILLA (M. Salvadori)
MUSICZOOM (V. Lo Conte)
MAA RADIO - Portugal (The Colours of Music - podcast #33)
MEI WEB
RADIO SENISE CENTRALE
LEUCA WEB
RITRATTI DI NOTE
ANIMA JAZZ
JAZZITALIA EVENTI
COOLCLUB
PIANO SOLO (P. Parri)
BLOGFOOLK (S. Esposito)
MUSICMAP

 

 
 

PREASCOLTO & DIGITAL DOWNLOAD
 
 
 





Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità